Filanda Cogliandro

La Filanda rinasce

Filanda Cogliandro è un luogo emblematico ed è anche un progetto complessivo di recupero, tutela e valorizzazione delle antiche filande ottocentesche di Villa San Giovanni (RC), vero patrimonio culturale e di archeologia industriale, oggi a rischio.

Per evitare la perdita della memoria dei fasti della “piccola Manchester del Sud” e la distruzione dei ruderi degli ultimi manufatti secolari rimasti, il Progetto Filanda Cogliandro intende accendere i riflettori sulla storia passata.

IL PROGETTO
Filanda Cogliandro

I fratelli Paolo e Rocco Messina impiantarono a Cannitello, seguendo l’esempio di altre famiglie del luogo, una piccola filandina di poche bacinelle, con la quale lavoravano bozzoli di scarto o di seconda produzione, con mezzi empirici e rudimentali. Più tardi migliorarono il sistema di lavorazione, da quello a pedale con quello del movimento a mano, aumentando anche il numero di bacinelle. Finirono, più tardi ancora, col modificare tutto l’impianto e l’attrezzatura, per dare vita ad uno stabilimento vero e proprio, con circa trenta o più bacinelle.

(Domenico Cogliandro, “Pochi appunti sulla mia vita e la mia famiglia”, 1938)

La Filanda

Dagli inizi dell'Ottocento sino agli anni cinquanta del secolo scorso a Villa ed a Cannitello vi fu una notevole attività filandiera. Prima del terremoto del 1908 erano attive tredici filande a Villa e quattro a Cannitello. Oggi molti degli edifici (di proprietà privata) versano in stato di abbandono, mentre altri sono stati radicalmente trasformati, per quanto la struttura sia ancora ben riconoscibile e sottolineata dalla presenza della ciminiera in mattoni.

LA FILANDA
Filanda Cogliandro
Filanda Cogliandro

Eventi & News


AEQUA NOX Performance – 21 Marzo h. 18:30

21 Marzo - h. 18:30 Pietrina Atzori / Rosaria Straffalaci...

Il filo delle Idee

Catalogo Premessa - Presidente Provincia Reggio Calabria Introduzione - Assessore Provincia di Reggio Calabria Domenico Cogliandro - Architettura industriale come archeologia del moderno Cesare Pi...

Public Interview – Il senso della giustizia al sud

17/08/09 - h.19.00 Il senso della giustizia al sud Nicola Gratteri Magistrato, attualmente Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. È uno dei magistrati del...